Sellaronda
italiano deutsch english
follow us on FB e Tw
Doppelmayr
Petzl
POMOCA
Techno Alpin
Cassa Rurale Val di Fassa e Agordino
Vaude - The spirit of mountain sport
Itas Assicurazioni
Lupine
Named Sport
Acqua Minerale Dolomia
Rudy Project
Arva - Snow safety equipment
Tessitura Gelmi
Bernard Claudio Motors
Pastificio Felicetti
Amplatz Sport
Colltex - Climbing skins
 
Informativa Privacy e Cookies
Facebook Sellaronda Skimarathon Twetter
skimarathon
data sellaronda skimarathon
sellaronda skimarathon partenza
gli atleti
iscrizioni
classifiche
albo d'oro
come arrivare
la gara
programma
regolamento
percorso
comitato organizzatore
la stampa
news
meteo e webcam
comunicati stampa
foto e video
Interviste
Judith Grassl, vincitrice con Barbara Gruber
della passata edizione
15 gennaio 2013
JUDITH GRASSL e BARBARA GRUBER la passata edizione hanno vinto a sorpresa lottando contro il freddo e contro le avversarie sino all’ultimo Passo, il Gardena. Sino a quel momento in testa c’erano Laura Besseghini e Tatiana Locatelli, ma proprio negli ultimi metri della salita, la volontà e il coraggio delle bavaresi hanno condotto Judith e Barbara a tagliare il traguardo di Corvara a mani alzate. L’8 marzo la Grassl correrà in squadra con il figlio, Lukas, perchè la Gruber sta facendo una "pausa" dalle gare.

Qual’è il ricordo più bello che hai del SELLARONDA? «Penso che il ricordo più bello sia quando abbiamo oltrepassato il traguardo per prime. Ero molto contenta ed è stato semplice dimenticare le fatiche della gara e le temperature estreme che abbiamo incontrato lungo il tracciato».

  Quando avete capito che potevate vincere? «Non sapevamo di essere in testa fino a quando non abbiamo superato il traguardo di Corvara. Quando passavamo i checkpoints pensavamo di avere davanti a noi le due squadre italiane, una formata da Tatiana Locatelli e da Laura Besseghini e l’altra composta da Roberta Pedranzini e Francesca Martinelli. Solo dopo la gara abbiamo saputo che Pedranzini e Martinelli all’ultimo momento hanno deciso di non prendere il via».
Cosa significa vincere il SELLARONDA? «Vincere questa mitica competizione italiana è un sogno che diventa realtà, soprattutto per una squadra femminile che proviene dalla Baviera. E’ una sensazione incredibile superare le difficoltà del SELLARONDA insieme a un’amica».

Grazie Judith e in bocca al lupo per questa nuova avventura agonistica con Lukas.

Altri comunicati stampa

News
I video 2017
4 maggio 2017
Sellaronda Skimarathon 2017
Sellaronda Skimarathon 2017
Edizione 2018
20 aprile 2017
Giusto il tempo di tirare il fiato dopo l’arrivo dell’ultimo concorrente della 22^ edizione e il Comitato Organizzatore coordinato da Oswald Santin si è subito riunito...

continua...

Es gab nur eine kurze Verschnaufpause nachdem der letzte Teilnehmer die Ziellinie des diesjährigen Sellaronda Skimarathons überquert hatte und...

weiter...

Just enough time to catch our breath after the last competitor crossed the line of the 22nd edition and the Organizing Committee...

more...

I filmati 2015
10 gennaio 2016
20 anni di Sellaronda:

20 anni di Sellarona Skimarathon

20 Jahre Sellaronda:

20 Jahre Sellarona Skimarathon

Sellaronda Skimarathon 2013
Sellaronda Skimarathon 2013
Filmdokumentation
Sellaronda Skimarathon 2011
film dokumentar 2011
in collaborazione con
Marmoleda Full Gas Sella Ronda Hero
Dolomites Skyrace Sellaronda Trail Running Bela Ladinia Fassa Media Comunicazioni
Comitato Organizzatore SELLARONDA SKIMARATHON c/o Ass. skialp Bela Ladinia • Val di Fassa • E-mail: raceoffice@sellaronda.it